Come creare un gruppo su Facebook

Scopri come creare un gruppo su Facebook e condividere i tuoi interessi.

Non è un segreto,

Facebook è il social network con il maggior numero di iscritti.

Sul social oltre a rimanere in contatto con i tuoi amici, è possibile creare delle community per riunire persone con gli stessi interessi.

Infatti,

creare un gruppo è un ottimo modo per parlare con altre persone di lavoro, hobby, sport e passioni, ma anche per vendere oggetti usati e fare nuove conoscenze.

Pertanto,

se ti stai chiedendo come fare un gruppo su Facebook, questo articolo ti toglierà ogni dubbio.

Continua a leggere e scoprirai come creare un gruppo su Facebook e condividere con gli altri i tuoi interessi.

ELENCO DEI CONTENUTI

Perché fare un gruppo su Facebook

Su Facebook più di un miliardo di persone sono iscritte ad almeno un gruppo, e molti ammettono di utilizzare il social solo per partecipare alle discussioni dei gruppi.

In effetti,

creando una community attiva, il coinvolgimento di ogni persona è maggiore.

Tuttavia,

prima di capire come creare un gruppo su Facebook, è importante chiedersi se sia più conveniente creare un gruppo o una pagina.

Dato che i due strumenti messi a disposizione dal social network sono differenti, anche gli utilizzi saranno diversi.

Le pagine Facebook sono utilizzate da aziende, professionisti ed attività commerciali per aggiornare i propri clienti su prodotti e servizi.

Invece,

i gruppi su Facebook offrono uno spazio sul social per parlare di diversi argomenti e scambiare opinioni con altre persone.

Pertanto,

mentre le pagine vengono usate per una comunicazione che va dall’azienda al cliente, i gruppi riuniscono persone che discutono insieme di ciò che più li appassiona.

In questo modo,

si vengono a formare le community del social network, dove il protagonista è ogni singolo partecipante che condivide i propri interessi, chiede consigli e scambia opinioni.

Quindi,

se il tuo obiettivo è riunire delle persone con degli interessi in comune, non dovrai fare altro che creare un gruppo su Facebook.

Sei pronto?

Come creare un gruppo su Facebook

Il primo passo da fare per creare un gruppo su Facebook è accedere al social network.

Come creare un gruppo su Facebook

Sulla barra del menu in alto, dovrai premere la freccia a destra per selezionare la voce “Crea un gruppo” dall’elenco.

Subito dopo comparirà il pannello per Creare un nuovo gruppo.

Pannello per creare un nuovo gruppo su Facebook

Qui,

potrai dare un nome al gruppo, invitare alcune persone (inserendo il nome o l’indirizzo email) e scegliere la privacy del gruppo.

Più avanti in questo articolo, capirai come regolare l’accesso delle persone ai contenuti grazie alle impostazioni sulla privacy del gruppo.

Andando avanti,

nel modulo potrai anche cliccare l’icona a destra nell’area per aggiungere altre persone, in modo da scrivere un messaggio di invito personalizzato da mandare alla lista.

Infine,

avrai anche la possibilità di decidere se inserire il gruppo tra i collegamenti rapidi sul social.

Per completare la procedura, dovrai pigiare il pulsante “Crea” in basso a destra.

E non preoccuparti,

in caso di errori o ripensamenti, avrai sempre la possibilità di modificare le impostazioni del tuo gruppo in un secondo momento.

Privacy dei gruppi Facebook

La privacy del gruppo rappresenta un argomento di principale importanza.

Infatti,

a seconda del livello di privacy selezionato, i contenuti del gruppo saranno più o meno visibili ai visitatori.

Nel pannello per creare un gruppo su Facebook, avrai la possibilità di scegliere tre livelli di privacy differenti.

Gruppo pubblico: chiunque sul social avrà la possibilità di trovare il gruppo, vedere i membri e i contenuti dei post pubblicati.

Gruppo chiuso: chiunque potrà trovare il gruppo e vedere gli amministratori e moderatori, ma solo le persone iscritte potranno vedere i membri e i post.

Gruppo segreto: solo gli iscritti al gruppo potranno trovarlo nelle ricerche, vedere i membri e i post.

Selezione della privacy su un gruppo Facebook

Durante la fase di creazione, Facebook sceglie l’impostazione del Gruppo chiuso come predefinita: cliccando, avrai modo di cambiare il livello della privacy.

Tuttavia,

essendo un amministratore, potrai cambiare le impostazioni sulla privacy del tuo gruppo anche in futuro.

Ma attenzione,

dovrai scegliere bene, poichè Facebook consente una modifica della privacy ogni 28 giorni, anche se poi avrai un giorno di tempo per tornare indietro alle impostazioni precedenti.

In un gruppo piccolo con meno di 5000 iscritti, potrai restringere o estendere la privacy (gruppo pubblico, chiuso o segreto).

Invece,

oltre i 5000 membri non avrai più la possibilità di modificare un gruppo chiuso (o segreto) in uno aperto, ma potrai comunque passare da un gruppo segreto ad uno chiuso.

In poche parole,

in qualsiasi gruppo sarà sempre possibile una limitazione della privacy (ad esempio: da gruppo pubblico a gruppo chiuso o segreto),

ma nei gruppi grandi (+5000 membri) perderai la possibilità di rendere il gruppo pubblico.

Personalizzare un gruppo

Creare un gruppo su Facebook costituisce solo il primo passo per dare vita ad una community.

Tuttavia,

per ottenere maggiore visibilità sul social, è necessario personalizzare il gruppo ed aggiungere quante più informazioni possibili.

Se hai inserito il tuo gruppo nei collegamenti rapidi, potrai tornare facilmente al tuo gruppo cliccando nella colonna a sinistra del feed nella schermata Home.

Altrimenti,

dovrai premere su “Gruppi” per aprire la schermata con tutti i tuoi gruppi e selezionare il tuo.

A questo punto,

potrai iniziare a personalizzare il tuo gruppo e mettere a punto i dettagli.

In un nuovo gruppo appena creato, potresti trovare il pannello “Primi passi” a guidarti nella personalizzazione degli elementi principali.

Oltre a ciò,

è bene dedicare del tempo alla aggiunta dei dettagli, prima di estendere l’invito al gruppo ad altre persone.

Aggiungere una foto di copertina

Non serve dirlo, anche l’occhio vuole la sua parte.

Un gruppo con una immagine di copertina risulterà più interessante.

Aggiungere una foto di copertina sul gruppo Facebook

Nella parte superiore della schermata del gruppo, sarai libero di aggiungere una foto di copertina:

potrai Caricare un’immagine salvata sul tuo computer, oppure Scegliere una foto dal tuo album personale sul social, dall’album del gruppo o dalle illustrazioni di Facebook.

In seguito,

avrai la possibilità di trascinare l’immagine per centrarla meglio ed infine Salvare il cambiamento.

Per l’immagine di copertina di un gruppo le dimensioni consigliate sono di 1640 x 856 pixel o comunque con un rapporto di 1.91:1.

Aggiungere le informazioni del gruppo

Ben più importante della forma è l’essenza.

Le persone che si iscrivono ad un gruppo cercano nuove discussioni, consigli utili ed opinioni differenti.

Nessuno trova un gruppo senza le informazioni aggiuntive.

Quindi,

più le informazioni sul tuo gruppo saranno descrittive e complete, maggiore sarà la visibilità.

Menu delle impostazioni del gruppo Facebook

Nella schermata del gruppo, troverai una colonna a destra dove potrai aggiungere le informazioni più importanti.

Ma di solito,

tutte le modifiche al gruppo conviene farle dal pannello delle impostazioni.

Perciò,

dovrai premere il pulsante “Altro” sotto la foto di copertina del gruppo, e selezionare dall’elenco “Modifica impostazioni del gruppo”.

Pannello delle impostazioni del gruppo Facebook

Qui,

sarai in grado di modificare o aggiungere la maggior parte dei dettagli sul tuo gruppo.

In alto potrai cambiare il Nome del gruppo ed anche associare un’icona accanto a sinistra.

Avrai anche modo di scegliere un Tipo di gruppo: oltre a indicare l’argomento del gruppo, alcune tipologie aggiungono maggiori funzioni al gruppo.

Per esempio:

con “Videogiochi” connetterai persone interessate ad un gioco su Facebook,

con “Formazione social” sarai in grado di creare un percorso formativo con lezioni,

con “Acquisti e vendite” riuscirai a facilitare la compravendita di oggetti sul gruppo.

Dopo,

avrai la possibilità di fornire informazioni sul tuo gruppo con una Descrizione per i nuovi visitatori,  con i Tag degli argomenti trattati ed anche aggiungendo un Luogo.

Inoltre,

potrai collegare la tua pagina al gruppo oppure aprire una pagina Facebook da zero.

Più in basso troverai le impostazioni della Privacy, già discusse in precedenza.

Alla fine,

in fondo alla schermata troverai alcune opzioni sulla moderazione ed amministrazione del gruppo: opzioni per l’iscrizione, l’approvazione delle richieste e i post.

E ricorda,

per confermare tutte le modifiche fatte, dovrai pigiare il pulsante “Salva” in basso a sinistra.

Invitare nuovi membri nel gruppo

Dopo aver perfezionato tutti i dettagli, sarai pronto per invitare nuovi membri nel gruppo.

Quindi,

dovrai premere il bottone “Altro” sotto l’immagine di copertina, per poi selezionare “Aggiungi membri” dall’elenco.

Come invitare nuovi membri in un gruppo Facebook

Comparirà un pannello dove potrai inserire il nome o l’indirizzo email dei membri da invitare.

Tuttavia,

avrai la possibilità di aggiungere solo le persone tra i tuoi amici.

In più,

cliccando sull’icona a destra, potrai scrivere un messaggio di invito personalizzato.

Per mandare l’invito dovrai premere sul pulsante “Aggiungi”.

Tipi di gruppi Facebook

Per creare un gruppo su Facebook avrai l’opportunità di scegliere fra diverse tipologie.

Ma non tutti i gruppi sono uguali, a volte la differenza non sta solo nell’argomento trattato.

Infatti,

alcuni tipi di gruppi offrono funzioni aggiuntive molto utili.

Come già visto in precedenza, potrai modificare il tipo di gruppo dal pannello delle impostazioni del gruppo.

Tipi di gruppi Facebook

Gruppi dei videogiochi

I gruppi dei videogiochi aiutano i membri iscritti a trovare altri giocatori online sul social network.

In questo tipo di gruppo viene attivata la categoria di post “Gioca con gli amici”.

Per di più,

sarà possibile creare dei video party: ovvero lo streaming di sessioni di gioco con tutti i membri del gruppo.

Gruppi di acquisto e vendita

I gruppi di acquisto e vendita facilitano la compravendita di oggetti.

In questo tipo di gruppo, la categoria di post predefinito sarà “Vendi qualcosa”.

Così facendo,

il gruppo diventerà una specie di bacheca degli annunci: ogni membro potrà mettere in vendita i propri oggetti inserendo titolo, prezzo, luogo, descrizione ed anche delle foto.

In seguito,

quando l’oggetto verrà venduto, potrà essere indicato nell’annuncio.

Ovviamente,

le linee guida di Facebook vietano la vendita di articoli illegali, come ad esempio armi, sostanze stupefacenti ed anche merce contraffatta.

Gruppi di formazione social

I gruppi di formazione social favoriscono la divulgazione e l’apprendimento di nuovi argomenti.

In questa tipologia di gruppo, i post potranno essere raggruppati in Unità, dove inoltre sarà possibile metterli in ordine.

In altre parole,

immagina le unità come lezioni, e i differenti post all’interno dell’unità come argomenti.

Così come per i post, avrai anche la possibilità di mettere in ordine le differenti unità.

In questo modo,

potrai creare un vero e proprio percorso di formazione social, ed in più i membri del gruppo avranno a disposizione il pulsante “Ho fatto”, per indicare il completamento del percorso.

Sarai in grado di controllare l’avanzamento nei Dati statistici sul gruppo.

Nel caso in cui il tuo gruppo del tipo “Formazione social” non abbia il Tab unità attivato, dovrai attivarlo dal pannello delle Impostazioni del gruppo:

alla voce “Sezioni” potrai aggiungere l’Unità di formazione social, premendo il pulsante “Aggiungi” accanto a destra.

Concludendo,

su Facebook dare vita ad una community è molto semplice e veloce.

Che tu voglia riunire un gruppo di persone per discutere, giocare, acquistare o fare conoscenza,

adesso hai tutto ciò che serve per iniziare.

Come pubblicare su Instagram da PC

Come pubblicare su Instagram da PC [web app]

Come gestire un gruppo su Facebook

Come gestire un gruppo su Facebook