Come iscriversi a Twitter

Scopri come iscriversi a Twitter ed entrare a far parte del social network.

Ancora oggi Twitter viene considerato da molti come la alternativa a Facebook.

Eppure,

Twitter è uno dei social network più popolari al mondo, e presenta molti aspetti positivi rispetto agli altri social.

Se hai deciso di dare una possibilità a questo social network e ti stai chiedendo come registrarsi su Twitter, questo articolo chiarirà ogni tuo dubbio.

Adesso,non ti resta che continuare a leggere per scoprire come iscriversi a Twitter ed iniziare a far parte di questo social.

ELENCO DEI CONTENUTI

Perché iscriversi a Twitter

Probabilmente,

l’esitazione che molti hanno nell’utilizzare Twitter è dovuta ad un pregiudizio sul social network:

ritenendolo una copia meno popolare di Facebook, in un primo momento si tende ad evitare l’iscrizione all’ennesimo social.

Eppure,

per molti aspetti, Twitter dovrebbe essere inteso come il vero social network.

Infatti,

Twitter è stato il primo ad introdurre i follower, separandosi dal concetto di “amicizia” e rendendo più frequenti le discussioni con persone fuori dalla propria cerchia di amici.

Per questo motivo,

su Twitter è più semplice conoscere nuove persone interessanti, avvicinare i personaggi famosi e le celebrità oppure avere un contatto diretto con le aziende.

Per di più,

controllando  gli hashtag nelle Tendenze, è possibile rimanere aggiornati sulle ultime notizie più discusse sul social.

Ovviamente,

per utilizzare queste funzionalità basterà iscriversi a Twitter, ed iniziare a sfruttare le potenzialità del social a tuo vantaggio.

Come iscriversi a Twitter

Il primo passo necessario per iscriversi a Twitter da pc è andare alla homepage del social network.

Qui,

nella schermata iniziale dovrai pigiare il bottone “Iscriviti” sulla destra:

dopo troverai il pannello di registrazione, dove potrai inserire il tuo nome e numero di telefono oppure l’indirizzo email premendo su “Usa l’email” in basso a sinistra.

Come iscriversi a Twitter

In seguito,

dovrai premere il pulsante “Avanti” nell’angolo in alto a destra per personalizzare la tua esperienza sul social con le opzioni relative ai contatti e annunci.

Preferenze dell'account Twitter

In particolare,

queste opzioni permetteranno a Twitter di

  • farti trovare da altre persone tramite il tuo indirizzo email,
  • inviarti le notizie e i suggerimenti sul social via email,
  • mostrarti pubblicità personalizzata dentro il social.

Infine,

cliccando nuovamente su “Avanti”, troverai il pannello per la conferma dell’iscrizione con il riepilogo dei dati.

Confermare un account Twitter

Ricorda,

prima di utilizzare il tuo nuovo account su Twitter, dovrai inserire il codice di conferma che riceverai per email o SMS sul tuo telefono.

In caso di problemi, avrai sempre la possibilità di cliccare sul messaggio in basso a sinistra e rinviare il codice oppure scegliere un metodo diverso.

Dopo,

dovrai inserire una password da utilizzare per accedere al social, e potrai anche scegliere di inserire i contatti del tuo indirizzo email.

Ecco fatto, semplice vero?

Ora potrai iniziare a selezionare i tuoi interessi e trovare nuove persone da seguire.

 

La procedura per iscriversi a Twitter sul cellulare è praticamente la stessa.

Per iniziare non dovrai fare altro che scaricare l’app per iPhone o iPad dall’App Store, oppure l’app per dispositivi Android da Google Play Store.

Problemi comuni nella convalida dell’account

Tutti i social network richiedono la conferma dell’account via email durante l’iscrizione, per evitare che software dannosi o bot creino account automaticamente.

Inoltre,

convalidare l’account su Twitter è indispensabile per avere un buon livello di protezione, poiché riceverai le email relative alla sicurezza del tuo account.

In caso di mancata ricezione dell’email di convalida, dovrai controllare nella tua casella di posta la cartella dello spam o della posta indesiderata.

Inoltre,

se utilizzi la casella di posta Gmail, le email potrebbero essere raccolte nella scheda “Social”.

Creare un account su Twitter come azienda

Su Twitter tutti gli account nascono uguali, pertanto su questo social network non esiste un qualcosa di simile alle pagine Facebook.

Per pubblicizzare una attività professionale oppure una azienda, dovrai creare un nuovo account.

Di fatto,

Twitter permette di associare un solo account ad un indirizzo email, mentre ad un numero di telefono potranno essere associati fino a 10 account.

L’iscrizione consiste praticamente nella procedura già vista in precedenza.

Account Twitter aziendale

Ovviamente,

per differenziare l’account aziendale da un account personale dovrai utilizzare semplici metodi, come ad esempio:

  • mettere il logo nell’immagine del profilo,
  • usare una immagine dell’intestazione efficace,
  • utilizzare il brand come nome utente (es: @Nike),
  • mettere lo slogan o la mission aziendale nella bio,
  • aggiungere il sito web aziendale.

Entrando a far parte del social network, avrai anche la possibilità di sfruttare tutti i mezzi promozionali messi a disposizione delle aziende.

Personalizzare il profilo su Twitter

Dopo aver visto come iscriversi a Twitter, è bene parlare della personalizzazione del profilo.

Al primo accesso sul social il tuo profilo sarà completamente privo di informazioni, e questo sicuramente non aiuta.

Pertanto,

sarà utile cominciare con la modifica e la personalizzazione del tuo profilo.

Come personalizzare il profilo

Nella schermata sulla barra in alto, troverai a destra la foto del profilo: cliccando comparirà il menu con le principali opzioni del social network.

Cliccando sul tuo nome in alto, avrai accesso alla schermata del tuo profilo.

Personalizzare il profilo Twitter

Qui,

dovrai premere il bottone a destra “Modifica profilo”:

così facendo, sarai in grado di aggiungere la foto del profilo e la foto dell’intestazione;

mentre nel pannello a destra potrai cambiare nome, inserire la bio, il sito web, la data di compleanno ed un luogo.

Ad ogni modo,

la foto del profilo dovrà avere possibilmente forma quadrata, le misura consigliate sono 400 x 400 pixel.

Per aggiungere la tua foto del profilo, dovrai premere il cerchio a sinistra “Cambia la foto del profilo” e poi selezionare “Carica foto” dall’elenco.

Invece,

la foto dell’intestazione dovrà avere un formato rettangolare e le misure consigliate sono 1500 x 500 pixel.

Per aggiungere la foto di intestazione basterà cliccare in alto su “Cambia la foto dell’intestazione” e poi scegliere dall’elenco “Carica foto”.

In più,

se durante l’iscrizione hai scelto un nome temporaneo, puoi modificarlo nel pannello a sinistra.

È sempre conveniente scegliere un nome facile da ricordare, non troppo lungo e complesso.

Oltre a ciò,

avrai 160 caratteri a disposizione per aggiungere la tua bio: una breve descrizione per dire chi sei, cosa fai, cosa ti interessa.

Infine,

avrai la possibilità di indicare il tuo sito web, il luogo in cui ti trovi e la data del tuo compleanno.

E dopo tutto, sarai anche in grado di modificare il colore del tema, per dare un tocco personale al tuo profilo.

Ricorda che per confermare le modifiche dovrai pigiare il pulsante “Salva modifiche” a destra.

Adesso, il tuo profilo catturerà lo sguardo dei visitatori.

Account verificato

Il profilo con il bollino blu accanto al nome non passa inosservato.

Questo è il badge che distingue un account verificato.

Account verificato su Twitter

Ma che cos’è un account verificato?

Twitter indica un account verificato come account di pubblico interesse.

Per questo motivo,

un account verificato potrebbe essere quello di un brand molto popolare oppure quello di un personaggio famoso.

Ad esempio: imprenditori, aziende, personaggi dello spettacolo, dello sport, del giornalismo potrebbero avere un account verificato.

In pratica,

il badge blu indica gli account autentici, per distinguerli dalle copie ingannevoli o account fake.

Probabilmente, vorrai sapere:

come ottenere un account verificato su Twitter?

In passato, Twitter dava l’opportunità di inviare una richiesta, tuttavia al momento decide autonomamente a chi concedere il badge blu.

Per via della popolarità, questi account possiedono anche maggiori funzionalità per le notifiche ed i messaggi diretti sul social.

Allo stesso modo,

Twitter potrebbe decidere in futuro di sottrarre il badge blu agli account che hanno infranto le regole del social network (ad esempio per odio, violenza o molestie).

Impostazioni di base del profilo

Come tutti i social network, anche Twitter offre numerose funzionalità per configurare il tuo account.

Cliccando sulla foto del profilo in alto a destra, apparirà il menu per accedere alle Impostazioni e privacy.

Pannello delle impostazioni di Twitter

Qui,

nelle impostazioni dell’Account, sarai in grado di cambiare il tuo nome utente.

Il Nome utente verrà utilizzato dalle altre persone per risponderti o menzionarti in un messaggio, quindi meglio evitare nomi troppo lunghi o alfanumerici.

In effetti,

spesso il nome utente generato automaticamente non è così memorabile, quindi sarà meglio cambiarlo con un nome più breve o comunque semplice da ricordare.

Ad esempio: da “fshn1254” a “fashioninfluencer”.

Inoltre,

avrai anche la possibilità di aumentare il livello di sicurezza del tuo account, attivando la Verifica dell’accesso.

Così facendo, ad ogni login Twitter invierà un codice tramite un SMS da inserire come verifica di sicurezza.

Infine,

per avere un account più sicuro, potrai anche impostare una Verifica per la reimpostazione della password.

E ricorda,

per convalidare le modifiche, dovrai sempre pigiare il pulsante in basso “Salva modifiche”.

Privacy

Nella schermata delle impostazioni troverai nell’elenco a sinistra la voce “Privacy e sicurezza”.

Qui,

potrai controllare la tua privacy sul social relativa ai tweet, ai tag, ai messaggi diretti ed ai team aziendali.

Appena iscritti a Twitter, l’account è pubblico.

Tuttavia,

avrai la possibilità di rendere i tweet privati spuntando la casella “Proteggi i tuoi Tweet”: in questo modo solo chi ti segue potrà vedere il contenuto.

Quando attivi questa funzione, dovrai confermare la richiesta che ti verrà inviata ogni volta che una persona inizierà a seguirti (come una richiesta d’amicizia su Facebook).

In più,

dal pannello della privacy sarai in grado di decidere chi potrà Taggarti nelle foto, oppure più in basso, chi potrà inviarti i Messaggi diretti.

Infine,

avrai modo anche di controllare chi potrà aggiungerti al proprio Team aziendale.

Sicurezza

La sicurezza del proprio account social è di fondamentale importanza.

Potrai modificare le opzioni di sicurezza del tuo account dalla schermata delle impostazioni andando nella colonna di sinistra su “Password” oppure “Telefono”.

Sarai libero di cambiare la tua password o inserire un numero di telefono dove ricevere i codici di sicurezza del tuo account.

Collegare l’account ad altri social

Twitter offre anche l’opportunità di connettere l’account con Facebook, in modo da condividere automaticamente i tuoi tweet.

Per connettere l’account di Twitter con Facebook, dovrai cliccare sulla foto del profilo in alto a destra e poi selezionare “Impostazioni e privacy” dall’elenco.

Qui,

dovrai poi cliccare nella colonna a sinistra su “App e dispositivi”.

Collegare Twitter ad altri social

A questo punto,

troverai nel riquadro in alto il pulsante “Accesso a Facebook”: pigiando il bottone avvierai la procedura di connessione.

Nel caso in cui tu non abbia effettuato l’accesso a Facebook, dovrai inserire le credenziali per l’accesso.

Successivamente,

Facebook ti mostrerà quali informazioni private verranno comunicate a Twitter, dopo dovrai selezionare a chi mostrare i tuoi tweet pubblicati su Facebook.

Confermando la procedura i tuoi tweet e retweet verranno pubblicati anche su Facebook.

Riassumendo,

creare un nuovo account su Twitter è semplice e mettere a punto il tuo profilo richiede poco tempo.

Adesso fai parte anche tu del social network dei cinguettii.

Come usare Facebook

Come usare Facebook [guida]

Come usare Twitter

Come usare Twitter [guida]