Come usare Twitter [guida]

Scopri come usare Twitter per conversare con gli altri.

Twitter è il social network nato come piattaforma di microblogging.

Su questo social si condividono le ultime notizie, si parla del mondo dello spettacolo e dello sport, e si possono anche seguire i personaggi famosi.

Vorresti saperne di più?

Se ti stai chiedendo come si usa Twitter su PC, come rendere l’account privato oppure come trovare le persone su Twitter, questo articolo risponderà a tutte le tue domande.

Pertanto,

continua a leggere per scoprire come usare Twitter al meglio.

ELENCO DEI CONTENUTI

Come usare Twitter

Twitter è un social network che si distingue per alcune caratteristiche importanti, sebbene sia considerato da molti una alternativa a Facebook.

Probabilmente,

sarai curioso di sapere come si usa Twitter.

Nato per gli smartphone, Twitter si presenta come un social semplice da usare e di immediato utilizzo.

La strategia iniziale del social network di limitare la lunghezza dei post (in passato a soli 140 caratteri), ha invogliato gli utenti a pubblicare con maggiore frequenza.

Per questo motivo,

Twitter è oggi uno dei social più dinamici, dove nel giro di poco tempo si può discutere delle più svariate notizie con altre persone.

Insomma,

Twitter è il social adatto per fare quattro chiacchiere, e non a caso si presenta come il social network dei cinguettii.

Iscrizione e accesso a Twitter

Il primo passo da fare per capire come usare Twitter è andare alla homepage del social network.

Qui,

troverai il modulo dove potrai inserire i tuoi dati per l’accesso, oppure il pulsante “Iscriviti” per avviare la procedura di iscrizione al social.

Come iscriversi a Twitter

Per iscriverti a Twitter dovrai registrarti scegliendo un nome ed aggiungendo il tuo indirizzo email oppure numero di telefono.

Infine,

convalidando il tuo account, sarai in grado di inserire la password per l’accesso e selezionare le preferenze del tuo profilo.

Così facendo, sarai pronto per scoprire come usare Twitter.

Navigazione

Ad ogni accesso visualizzerai la schermata principale con la Timeline, ovvero il riquadro centrale dove potrai guardare i tweet pubblicati dai profili che segui.

In più,

accanto alla timeline troverai due colonne: il riepilogo del tuo account e le tendenze a sinistra, i suggerimenti sugli account da seguire a destra.

Invece,

nella parte superiore della schermata, grazie alla barra del menu sarai in grado di esplorare il social: cliccando sulla tua foto del profilo a destra, potrai visualizzare il menu aggiuntivo.

Tweet

Per imparare bene come usare Twitter, dovrai apprendere alcuni termini particolari utilizzati su questo social network.

Di fatto,

un tweet è molto simile ad un post su Facebook: un breve messaggio scritto con eventuali contenuti multimediali (foto o video).

Il retweet è la condivisione del post creato da un altro utente.

Nella timeline del social vengono mostrati i tweet degli account che segui.

Tweet su Twitter

Per leggere i commenti al tweet degli altri utenti, dovrai cliccare sul messaggio scritto o su una zona vuota del tweet, così i commenti compariranno in un riquadro sotto al post.

Tuttavia,

in altri casi potresti trovare il link “Mostra questa discussione” in fondo al tweet, per visualizzare più tweet concatenati.

Accanto ad ogni tweet troverai la foto del profilo, posizionando il cursore sull’immagine potrai vedere l’anteprima del profilo, oppure cliccando andrai direttamente al profilo dell’utente.

Infine,

con i pulsanti in fondo al tweet, avrai modo di Commentare il post, Ritwittare (ovvero condividere), mettere “Mi piace” oppure inviare il tweet per Messaggio.

Come twittare

Per scoprire come usare Twitter al meglio è essenziale imparare a twittare, cioè a pubblicare dei post sul social.

Nella parte superiore della schermata principale, troverai un riquadro dove potrai creare nuovi tweet da pubblicare.

Oppure,

in alternativa avrai anche la possibilità di utilizzare il bottone “Twitta” sulla barra del menu in alto a destra, pigiando comparirà il pannello per la composizione del post.

Come twittare su Twitter

Così,

avrai modo di Scrivere un Tweet, ma il messaggio scritto dovrà essere più breve di 280 caratteri (l’indicatore in basso a destra ti indicherà il riempimento).

Ma non c’è da preoccuparsi,

in caso di messaggi più lunghi, sarai comunque in grado di aggiungere un altro tweet premendo il pulsante “+” in basso a destra, concatenando più post.

In più,

grazie al pulsante con l’icona dell’emoticon avrai la possibilità di aggiungere delle emoji nel tuo messaggio.

D’altra parte,

utilizzando i pulsanti in basso a sinistra, potrai aggiungere foto e video, GIF animate, sondaggi e posizione geografica al tuo tweet.

Basterà pigiare un pulsante e selezionare un elemento da aggiungere.

Infine,

per pubblicare il post, non dovrai fare altro che premere il bottone “Twitta” nell’angolo in basso a destra.

Hashtag

Il vero potenziale di Twitter è contenuto negli hashtag.

Cosa sono gli hashtag su Twitter?

Come funzionano gli hashtag su Twitter?

Gli Hashtag sono delle etichette che possono essere inserite nel messaggio del tweet per classificarlo meglio.

Magari potresti pensare che l’utilizzo degli hashtag sia inutile, poiché non è nel tuo interesse mettere in ordine le discussioni su Twitter.

Invece,

gli hashtag sono indispensabili per la diffusione dei tweet al di fuori del proprio gruppo di follower:

così facendo i tuoi post potranno essere trovati da chi è interessato a quel determinato argomento.

Ovviamente,

è bene non esagerare, inserendo hashtag non pertinenti e limitandosi all’utilizzo di massimo 2-3 hashtag per tweet.

Aggiungere un Hashtag al tuo tweet è molto semplice, basterà digitare il cancelletto # seguito da una parola chiave.

Ad esempio: # + videogame = #videogame.

Cercare hashtag su Twitter

Ma a questo punto,

come trovare gli hashtag su Twitter?

Il pannello delle Tendenze accanto a sinistra nella schermata principale ti indicherà gli hashtag più popolari del momento.

In alternativa,

potrai cercare gli hashtag nella barra di ricerca in alto a destra, trovando dei suggerimenti su misura per te.

In più,

nel pannello per creare un nuovo tweet, iniziando a digitare un hashtag verranno mostrati alcuni suggerimenti.

Profilo Twitter

Per visualizzare il tuo profilo dalla schermata principale di Twitter dovrai cliccare sul tuo nome nel pannello alla sinistra della timeline.

In alternativa,

potrai cliccare sulla tua foto del profilo nella barra del menu in alto e poi selezionare “Profilo” dall’elenco.

Così,

nel profilo troverai tutte le tue informazioni ed i tuoi contenuti pubblicati in passato.

Barra del profilo Twitter

Sulla barra accanto alla foto del profilo, sarai in grado di visualizzare il numero delle persone che ti seguono (Follower) ed il numero delle persone che segui (Following),

per vedere l’elenco completo degli utenti basterà cliccare su una di queste voci.

Invece,

più in basso troverai la cronologia con i tuoi tweet e retweet pubblicati.

Sui tuoi tweet noterai in basso a destra un pulsante aggiuntivo per gli Analytics, cliccando comparirà il pannello delle Interazioni con il tweet:

qui potrai visualizzare i dati statistici ed iniziare a promuovere il contenuto raggiungendo più persone.

Personalizzare il profilo

Per imparare come usare Twitter al meglio è necessario personalizzare il profilo.

Infatti,

aggiungendo delle immagini personali ed inserendo delle informazioni su di te, avrai maggiori possibilità che altre persone comincino a seguirti.

Personalizzare il profilo Twitter è semplice, basterà pigiare il pulsante “Modifica profilo” a destra nella schermata del profilo.

Personalizzare il profilo Twitter

In questo modo,

sarai in grado di aggiungere o cambiare la foto del profilo e la foto dell’intestazione in alto.

Per di più,

nel riquadro a sinistra avrai l’opportunità di inserire maggiori informazioni su di te: potrai cambiare nome, aggiungere una bio, una posizione, un sito web ed il compleanno.

Nella bio avrai 160 caratteri per descrivere brevemente chi sei e cosa fai, ed avrai anche modo di inserire hashtag ed emoticon.

Tra l’altro,

avrai la possibilità di cambiare il colore principale del tuo profilo.

Per confermare le modifiche dovrai premere il bottone “Salva modifiche” sulla barra a destra.

Più avanti in questo articolo, capirai anche come modificare il tuo nome utente (@nomeutente) dal pannello delle impostazioni.

Follower

Dopo aver visto come usare Twitter per pubblicare nuovi contenuti, è importante parlare dei follower.

Infatti,

su Twitter non ci sono gli “amici” come su Facebook, e di conseguenza non esiste il concetto di “amicizia”.

I follower sono persone che seguono un account e ricevono gli aggiornamenti nella timeline.

Su Twitter avrai l’opportunità di seguire fino a 5000 account in totale (anche se in rari casi ci potrebbe essere una eccezione a questa regola).

Così,

diventando follower di un profilo, i suoi aggiornamenti verranno mostrati nella tua schermata Home.

Tuttavia,

i profili che segui non riceveranno i tuoi aggiornamenti, a meno che non diventino tuoi follower.

Come trovare una persona su Twitter

Come su tutti i social che si rispettano, anche su Twitter avrai la possibilità di trovare delle persone grazie alla Barra di ricerca in alto a destra.

Pertanto,

iniziando a digitare un nome nella barra, comparirà un elenco di suggerimenti e più in basso potrai cliccare su “Cerca tra tutte le persone …” per visualizzare i risultati completi.

Inoltre,

nella schermata principale di Twitter, troverai degli account suggeriti sulla base delle tue preferenze nel riquadro “Chi seguire” accanto a destra.

Cliccando più in basso su “Trova amici” sarai capace di ritrovare i contatti del tuo indirizzo email sul social network (in base ai loro permessi sulla privacy).

Cliccando su una foto del profilo o su un nome potrai visualizzare il profilo di quell’utente.

Seguire altre persone su Twitter

Qui,

troverai le informazioni e i contenuti pubblicati, e per iniziare a seguire l’account basterà pigiare sul pulsante “Segui” sulla barra del profilo.

In alternativa,

con il pulsante accanto a destra avrai la possibilità di compiere altre azioni come inviare tweet o mandare messaggi diretti, ma anche bloccare o silenziare l’account.

Un account bloccato non potrà seguirti, contattarti o vedere i contenuti dei tuoi tweet.

Invece,

avrai la possibilità di silenziare un account che segui, per non ricevere aggiornamenti senza smettere di seguirlo.

In futuro avrai comunque modo di riattivarlo.

Notifiche

Selezionando “Notifiche” sulla barra del menu in alto a sinistra, visualizzerai la schermata delle notifiche.

Qui,

troverai il riepilogo delle azioni compiute dalle altre persone sui tuoi contenuti (ad esempio: “Mi piace” o retweet), oppure l’elenco delle persone che hanno iniziato a seguirti di recente.

Generalmente,

la presenza di nuove notifiche viene segnalata sulla barra del menu in alto.

Tuttavia,

avrai la possibilità di attivare o disattivare alcuni tipi di notifiche cliccando su “Impostazioni” in alto a destra nella schermata delle notifiche.

Notifiche su Twitter

Liste

Le liste rappresentano uno strumento del social network molto utile.

Come già detto, Twitter stabilisce un limite alle persone che puoi seguire.

Pertanto,

per snellire il numero dei tweet presenti nella tua timeline, avrai la possibilità di creare una lista ed aggiungerci delle persone.

Immagina le liste come una timeline alternativa.

Creando una lista, sarai in grado di visualizzare gli aggiornamenti delle persone che ne fanno parte in un unico posto.

Per creare una lista su Twitter dovrai cliccare sulla tua foto del profilo nella barra del menu in alto a destra e selezionare dall’elenco “Liste”.

Come creare una lista su Twitter

Successivamente,

nella schermata delle liste dovrai pigiare il bottone a destra “Crea nuova lista”: comparirà un riquadro dove potrai inserire un nome, una descrizione ed impostare la privacy della lista.

Così facendo sarai in grado di vedere gli aggiornamenti dei profili nella lista, selezionandola dalla schermata delle liste.

Infine,

visualizzando una lista troverai accanto a sinistra i pulsanti “Modifica” per cambiare le impostazioni ed “Elimina” per cancellare la lista.

Messaggi diretti

Su Twitter è anche possibile inviare dei messaggi privati a singoli utenti, oppure creare delle discussioni di gruppo.

Selezionando sulla barra del menu “Messaggi”, visualizzerai il riquadro dei messaggi con l’elenco delle discussioni recenti ancora attive.

Qui,

potrai aprire una discussione premendo il pulsante “Nuovo messaggio” in alto a destra, e aggiungendo uno o più destinatari.

Come inviare messaggi diretti su Twitter

La discussione avrà l’aspetto di una chat ed in fondo al riquadro avrai modo di scrivere messaggi di testo ed inserire emoji, GIF animate, foto e video.

Infine,

pigiando sul bottone “i” in alto a destra potrai attivare o disattivare le notifiche oppure eliminare la conversazione.

Impostazioni e privacy

Per controllare e modificare le impostazioni del tuo account, dovrai cliccare sulla tua foto del profilo nella barra del menu e selezionare “Impostazioni e privacy” dall’elenco.

Nella schermata delle impostazioni potrai notare sulla colonna a sinistra differenti voci.

Tuttavia,

alcune di queste funzioni sono accessibili anche da altri pannelli del social (come ad esempio notifiche e trova amici).

Pannello delle impostazioni di Twitter

Scegliendo “Account” nella colonna a sinistra, potrai cambiare il tuo nome utente o l’email, oppure aumentare il livello di sicurezza del tuo account.

Per confermare i cambiamenti dovrai pigiare il bottone “Salva modifiche” in basso.

Inoltre,

da questo pannello potrai anche avviare la procedura per Disattivare il tuo account, cliccando sul link in fondo alla schermata.

Invece,

selezionando “Privacy e sicurezza” nella colonna a sinistra, avrai modo di gestire la privacy del tuo account.

Attivando la funzione “Proteggi i tuoi Tweet”, renderai i contenuti dei post visibili solo per chi ti segue, mentre i nuovi follower dovranno aspettare la tua conferma per vedere i tweet.

Ricorda,

anche in questo caso di confermare i cambiamenti pigiando su “Salva modifiche” in fondo alla schermata.

Infine,

selezionando “Password” oppure “Telefono” sarai in grado di cambiare le informazioni relative al tuo account.

Per concludere,

Twitter è un social network molto semplice da utilizzare.

Che tu voglia rimanere aggiornato sulle ultime novità, discutere delle cose che più ti appassionano oppure raggiungere un sacco di follower,

adesso non hai più scuse.

Come iscriversi a Twitter

Come iscriversi a Twitter

Come iscriversi a Instagram

Come iscriversi a Instagram