Come moderare una pagina Facebook

Scopri come moderare una pagina Facebook e gestire i tuoi follower.

Il successo di una pagina Facebook viene spesso misurato con il numero dei follower.

Bisogna essere chiari,

l’obiettivo principale di molte pagine è quello di riunire il maggior numero di follower.

Tuttavia, l’aumento del pubblico di una pagina porta con sè delle nuove domande a cui rispondere.

Come eliminare i commenti sulla pagina Facebook?

Come approvare i post sulla pagina?

Come bloccare le persone su una pagina Facebook?

Pertanto,

questo articolo ti mostrerà come moderare una pagina Facebook e chiarirà tutti i tuoi dubbi.

ELENCO DEI CONTENUTI

Come moderare una pagina Facebook

Moderare una pagina Facebook è un compito che può essere svolto dall’amministratore, dall’editor e ovviamente dal moderatore.

Quando una pagina è gestita da un team di diversi membri, la mansione viene affidata per l’appunto al moderatore, in caso contrario sarà l’amministratore a doversi occupare della moderazione.

Generalmente,

moderare una pagina Facebook vuol dire occuparsi degli utenti rispondendo alle loro domande, facendo attenzione ai loro commenti nei post ed eventualmente rimuovendo gli utenti nocivi.

Tutto ciò è fondamentale, non solo per una questione di responsabilità e rispetto delle regole del social network, ma anche per la popolarità della pagina.

Infatti,

coinvolgere i propri follower rappresenta la chiave del successo di una pagina Facebook.

Commentare a nome della pagina

Un moderatore può rispondere a nome della pagina ai commenti degli utenti.

Ovviamente questo può essere fatto anche dai membri con ruoli superiori (cioè editor e amministratore).

Commentare come una pagina Facebook

Per scrivere un commento a nome della pagina basterà scrivere normalmente il commento al post e controllare in basso al post che sia selezionato il Profilo della pagina.

In caso contrario,

dovrai solo selezionare il profilo dall’elenco dopo aver premuto sul pulsante accanto a destra.

Così facendo, sarai in grado di effettuare azioni a nome della pagina.

Pertanto,

avrai anche la possibilità di mettere “Mi piace” e condividere a nome della pagina i tuoi contenuti e quelli delle altre pagine.

Allo stesso modo,

per commentare, lasciare un “Mi piace” o condividere un contenuto della tua pagina sul Profilo personale, non dovrai fare altro che selezionarlo dall’elenco come già visto.

Moderazione dei commenti su una pagina Facebook

Aprire una pagina su Facebook vuol dire creare uno spazio pubblico sul social, dove il team della pagina può postare contenuti e gli utenti possono lasciare dei commenti.

Quindi,

moderare una pagina Facebook è un dovere dei gestori, in quanto responsabili non solo per i contenuti ma anche per i commenti.

Per di più,

una buona moderazione contribuirà a creare un ambiente amichevole, favorevole alla partecipazione degli utenti e ad attirare nuovi follower.

Dunque, in determinati casi sarà anche necessario rimuovere i commenti inappropriati o offensivi.

Un moderatore può nascondere i commenti oppure cancellarli, e chiaramente questo compito può essere svolto anche dall’editor e l’amministratore.

Nascondere un commento vuol dire non renderlo più visibile al resto dei follower, ma quell’utente e i suoi amici continueranno a vedere il commento.

Come nascondere un commento ad un post su una pagina Facebook

Per nascondere il commento di utente dovrai posizionare il mouse sul commento in modo da far comparire il pulsante con l’icona dei tre punti.

Cliccando sul pulsante accanto a destra del commento, potrai scegliere “Nascondi commento”.

A questo punto,

avrai anche la possibilità di cancellare definitivamente il commento in modo da non renderlo più visibile per nessuno.

Eliminare un commento ad un post su una pagina Facebook

Per eliminare il commento nascosto ti basterà cliccare su “Elimina” visualizzato dove prima c’era il messaggio.

Al contrario,

nel caso di un commento nascosto per errore, potrai facilmente tornare indietro cliccando su “Mostra”.

In questo modo, eventuali problemi derivanti da messaggi offensivi o violenti potranno essere subito eliminati.

Eliminare le persone da una pagina Facebook

Moderare una pagina Facebook richiede un impegno costante e sfortunatamente alcuni utenti potrebbero essere così irritanti da richiedere un costante controllo.

Infatti,

pubblicare continuamente spam oppure commenti offensivi e violenti può avere un impatto negativo sui follower e di conseguenza anche sulla pagina.

Così in casi come questi, è necessario allontanare l’utente fastidioso o nocivo.

Un moderatore può rimuovere oppure bloccare un utente dalla pagina.

Ricorda,

anche un editor o un amministratore ha questi poteri.

Come rimuovere una persona dalla pagina

Rimuovere un utente significa eliminarlo dai follower: pertanto il suo “Mi piace” alla tua pagina verrà annullato.

Di conseguenza,

i post e gli aggiornamenti della pagina non compariranno più nella Sezione notizie dell’utente.

Tuttavia l’utente potrà sempre tornare sulla tua pagina e mettere di nuovo “Mi piace” oppure commentare i post.

Rimuovere e Bloccare utenti da una pagina Facebook

Per rimuovere un utente dovrai cliccare su “Impostazioni” ed in seguito scegliere dal menu a sinistra “Persone e altre pagine”.

Qui,

potrai selezionare i follower da rimuovere, ed in seguito basterà premere sul pulsante in alto a destra e cliccare su “Rimuovi dai Mi piace della pagina”.

Infine dovrai solo Confermare la scelta.

Su una pagina con molti follower, sarà anche possibile utilizzare la funzione Cerca.

Come bloccare una persona dalla pagina

Bloccare un utente significa impedirgli di interagire con la pagina: in futuro non potrà più mettere “Mi piace” alla pagina e commentare i post.

Tuttavia, l’utente bloccato può sempre visitare la pagina, vedere gli aggiornamenti e condividerli.

Esistono differenti modi per bloccare una persona da una pagina Facebook.

Rimuovere e Bloccare utenti da una pagina Facebook

Dalla schermata delle Impostazioni dovrai cliccare a sinistra su “Persone e altre pagine”, successivamente da questo pannello potrai bloccare i follower selezionandoli.

Quindi,

dopo aver scelto gli utenti da bloccare, basterà premere sul bottone in alto a destra e cliccare su “Blocca dalla Pagina”.

Infine dovrai solo Confermare la scelta.

Elenchi dei follower di una pagina Facebook

Talvolta potresti non trovare un utente.

Pertanto,

in questi casi potrai controllare tra le Persone che seguono la pagina oppure le Pagine a cui piace la tua pagina, scegliendo un differente elenco con il pulsante in alto a sinistra.

In una pagina con molti utenti, avrai modo di usare la funzione Cerca presente sopra all’elenco.

Questa funzione è preferibile quando vi è la necessità di bloccare un gruppo di utenti.

Invece,

per bloccare un utente fastidioso direttamente dal commenti di un post, dovrai innanzitutto nascondere il commento.

Eliminare un commento ad un post su una pagina Facebook

Posizionando il mouse sul commento dell’utente da bloccare, potrai poi cliccare sul pulsante accanto a destra e scegliere “Nascondi commento” dall’elenco.

In seguito,

avrai la possibilità di bloccare l’utente cliccando direttamente su “Blocca nome utente”.

Come sbloccare una persona dalla pagina

Alcune volte potrebbe capitare di fare degli errori o semplicemente di voler dare una seconda possibilità ad un utente bloccato in passato.

Sbloccare un utente su una pagina Facebook

Pertanto,

per sbloccare un utente dovrai cliccare in alto su “Impostazioni” ed in seguito scegliere “Persone e altre pagine” dall’elenco a sinistra.

Qui avrai la possibilità di visualizzare le Persone e Pagine bloccate premendo il pulsante in alto a sinistra sopra l’elenco.

Così facendo,

potrai selezionare gli utenti da sbloccare e in seguito cliccare sul bottone in alto a destra per scegliere “Sblocca dalla Pagina”.

Infine, non dimenticarti di Confermare lo sblocco.

Messaggi privati della pagina Facebook

È fastidioso non ricevere una risposta ai messaggi inviati.

Non è vero?

In effetti, per moderare una pagina Facebook in modo corretto è necessario seguire le discussioni private con i follower.

Prima di tutto,

è indispensabile che l’amministratore della pagina abbia abilitato i messaggi.

Più avanti in questo articolo troverai delle informazioni utili per l’amministratore della pagina Facebook.

Quando i messaggi sono attivati, una pagina non può aprire nuove discussioni private direttamente con altre persone, ma può solo rispondere ai messaggi ricevuti.

Tuttavia,

è anche possibile rispondere con un messaggio privato ai commenti nei post.

In questo caso sotto al commento verrà comunicato che la risposta è stata data privatamente.

Commento su pagina Facebook

Quindi,

per rispondere privatamente, basterà cliccare su “Invia messaggio” sotto al commento, e poi inviare un messaggio dal pannello apparso.

Gestione dei messaggi privati della pagina

È possibile gestire tutti messaggi da un’unica schermata, cliccando su “Posta” nella barra della pagina in alto.

Posta della pagina Facebook

Qui,

potrai seguire le discussioni dei messaggi privati (se attivati dall’amministratore), oppure i commenti ai post, selezionando “Messenger” o “Commenti e altro” nella colonna a sinistra.

Sarai anche in grado di gestire i commenti di Instagram se la pagina Facebook è collegata al social.

Inoltre,

a sinistra potrai gestire le discussioni come in una qualsiasi casella email, ordinando i messaggi tra quelli non letti, quelli archiviati oppure spam.

Elevata reattività ai messaggi

Il badge di Elevata reattività ai messaggi è sicuramente molto desiderato dalle pagine con un largo numero di follower, soprattutto se si parla di fan page o community.

Ma cosa significa Elevata reattività ai messaggi?

Come si ottiene questo badge?

Per ottenere il badge diElevata reattività ai messaggi” i gestori della pagina devono rispondere ai messaggi privati velocemente.

Infatti le pagine possono ottenere il badge se negli ultimi 7 giorni raggiungono:

un tasso di risposta del 90%,

un tempo di risposta di 15 minuti.

Il tasso di risposta indica la percentuale dei messaggi che hanno ricevuto una prima risposta, mentre il tempo di risposta indica il tempo medio impiegato per rispondere.

OK. Starai pensando che sia impossibile, ma non disperare.

Questi dati riguardano solo il primo messaggio di risposta e il tempo medio viene calcolato nell’arco dell’intero giorno.

Quindi in verità,

non dovrai stare incollato allo schermo per rispondere ai messaggi, ma solo rispondere entro poco tempo quando sei disponibile online.

Disponibile a chattare su pagina Facebook

E ricorda,

se non rimarrai connesso, potrai impostare lo stato della pagina su “Assente” dalla schermata Posta della pagina.

I messaggi che arriveranno durante l’assenza non verranno contati per calcolare l’indice di reattività ai messaggi.

Lo stato Assente dura al massimo per 12 ore, poi ritorna automaticamente su “Disponibile”.

Moderazione di massa

All’amministratore della pagina Facebook è riservato il potere di decidere la linea di moderazione.

Infatti,

l’amministratore è l’unico che può impedire direttamente l’utilizzo di alcune parole e i post dei visitatori.

Moderazione della pagina Facebook

Per bloccare l’utilizzo delle parole dovrai andare alla schermata delle Impostazioni.

In seguito,

selezionando nell’elenco a sinistra “Generali”, sarai libero di definire le parole da bloccare alla voce “Moderazione della pagina”.

Tutto ciò che dovrai fare, sarà scrivere le parole da bloccare separandole con una virgola ed infine cliccare “Salva modifiche”.

Filtro volgarità della pagina Facebook

In alternativa,

sempre nella schermata delle Impostazioni Generali, potrai bloccare automaticamente i termini offensivi, senza indicare un elenco di parole da bloccare.

Impostando il “Filtro volgarità” su medio o restrittivo, i commenti ritenuti offensivi verranno bloccati automaticamente da Facebook.

Tutti i commenti bloccati verranno nascosti al pubblico.

Tuttavia,

il team di gestione della pagina (moderatori, editor ed amministratori) avrà il potere di sbloccare un commento cliccando su “Mostra” in basso.

Moderare i post di una pagina

Consentire ai visitatori di pubblicare post è un aspetto di fondamentale importanza per la moderazione della pagina.

In effetti,

questo dettaglio viene spesso ignorato da parte dell’amministratore, ma solo chi amministra una pagina Facebook può modificare questa impostazione.

Post delle persone che visitano la pagina Facebook

Dalla schermata delle Impostazioni della pagina, in Generali sarà possibile modificare la voce “Post delle persone che visitano la Pagina”.

Tutte le pagine appena create hanno l’opzione attivata, consentendo anche di pubblicare foto e video sulla pagina.

Tuttavia,

è sempre bene limitare il potere dei follower e degli utenti.

Quindi da questo pannello potrai Disabilitare i post delle altre persone sulla pagina o comunque Controllare i post delle altre persone prima che vengano pubblicati nella pagina.

In quest’ultimo caso,

i post degli utenti saranno tutti nascosti e per consentirne la pubblicazione sulla pagina dalla schermata Impostazioni dovrai andare al Registro attività.

Qui,

i gestori della pagina (moderatori, editor ed amministratori) potranno approvare i singoli post, premendo il pulsante accanto a destra del post e selezionando “Visibile sulla pagina”.

In conclusione,

la moderazione di una pagina Facebook può richiedere tante energie, tuttavia alcune funzioni del social usate nel modo opportuno rendono il compito molto più semplice.

D’altro canto lo scopo di una pagina è proprio quello di riunire gli utenti in uno spazio pubblico che sia amichevole.

Per questo,

starà a te ed al tuo team di gestori rendere la pagina un posto eccezionale.

Come pubblicare su una pagina Facebook

Come pubblicare su una pagina Facebook

Come amministrare una pagina Facebook

Come amministrare una pagina Facebook